Il solstizio d’estate

Solstizio d’Estate 2018

dal 15 al 24 giugno

Cardoso, Pruno e Volegno di Stazzema

 

“LA DONNA E LA MONTAGNA”

Storie, leggende e cultura al femminile sulle Alpi Apuane e non solo

 

Sabato 2 giugno

dalle ore 9,30 – Volegno Piazza della Chiesa – Anteprima: Il Solstizio in estempore”, estemporanea di pittura, curata dal Circolo Ricreativo Operaio di Volegno con Allievi e Docenti dei licei artistici “S. Stagi” di Pietrasanta e “A. Passaglia” di Lucca.

 

Sabato 2 giugno

Foce di Mosceta (Stazzema) – “Festa dei Parchi” c/o Rifugio “G. Del Freo – Pietrapana” CAI Viareggio, a cura del Parco Regionale delle Alpi Apuane: Lungo la linea gotica”: trincee e rocce difensive della seconda guerra mondiale Visite guidate storico-naturalistiche lungo il sistema difensivo del Monte Corchia (ottobre 1944-aprile 1945)”; concerto di canti alpini con il coro Versilia; rancio al campo. In collaborazione con le Comunioni dei Beni Comuni di Levigliani e Pruno-Volegno.

 

Domenica 3 giugno

Monte Forato – Altalena nell’arco della Pania Forata con l’Associazione “Versante Apuano”, per info e prenotazioni Micaela Luna 320 8514385.

 

Venerdi 15 giugno

ore 17,00 – Cardoso Palazzo della Cultura – inaugurazione della mostra personale di Gianfranco Bianchi “I cambiamenti climatici”, orario di visita venerdì 15 dalle ore 17,00 alle 20,00, sabato 16 dalle ore 10 alle 13,00, domenica 17 dalle ore 15,00 alle 20,00. A cura dell’Amministrazione Comunale di Stazzema;

ore 19,00 – Volegno C.R.O. – Inaugurazione della mostra delle opere eseguite dagli allievi dei Licei Artistici “S.Stagi “ di Pietrasanta di Lucca, presso la sede del C.R.O.;

        

 

 

ore 21,00 – Volegno Piazza della Chiesa – Apertura ufficiale del Solstizio 2018; a seguire “Omaggio musicale al Solstizio“ con l’ Ensemble della Fondazione Festival Pucciniano.

 

Sabato 16 giugno

ore 10,30 – Cardoso Palazzo della Cultura – conferenza sul Cambiamento climatico” a cura dell’Amministrazione Comunale di Stazzema, interverranno: dott. Antonio Raschi (meteorologo), dott. Gianni Messeri (climatologo), Dott. Angelo Minassale (geologo), dott. Elvezio Galanti (protezione civile), dott. Ismaele Ridolfi (Presidente del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord), dott. Maurizio Verona (Sindaco di Stazzema);

dalle ore 10,00 – Pruno Piazza dell’Aia – spazio informativo sul Centro Antiviolenza della Casa delle Donne di Viareggio, sportello del Comune di Seravezza, a cura dell’ Associazione la Casa delle Donne” di Viareggio;

ore 11,00 – Pruno – Giornata dell’ambiente, “Il ritorno al futuro della montagna: le buone pratiche e le storie che fanno la differenza. Dalla nuova agricoltura all’ecoturismo” con Gabriele Bindi, giornalista di “Terra Nuova”, le protagoniste del cambiamento, i Coltivatori bioeroici dell’ALTrA Versilia, il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord e gli Artigiani locali;

dalle ore 11,00 – Pruno Piazza dell’Aia – Spazio informativo del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord;

ore 17,30 – Pruno Piazza dell’Aia – spettacolo per bambini con “La Dama e l’Unicorno”, Anastasia Giusti voce, arpa, percussioni, flauti, e Daniele Ranieri chitarra acustica, bouzouki irlandese;

dalle ore 19,30 – Pruno e Volegno – I cibi del sole e della luna” degustazione di prodotti tipici presso i ristoranti: Il Poveromo, La Canonica e Monte Forato;

ore 21,15 – Pruno Piazza della Pieve di San Niccolò – L’INCANTO spettacolo di bolle di sapone e danza” di e con La Princi alias Simona Pieraccini;

ore 22,30 – Pruno Piazza della Pieve di San Niccolò – Spettacolo teatrale Il mio nome è Margherita” di Rosita Biagini, con Simona Generali e Linda Guidi, storia di una donna di medicina realmente esistita e bruciata sul rogo nel 1571, monologo e chitarra.

 

Domenica 17 giugno

* In collaborazione con Musica sulle Apuane

ore 17,00 Rifugio “Enrico Rossi” alla Pania comune di Molazzana

Compagnia S-Legati

Spettacolo teatrale S-Legati tratto dal best seller “La morte sospesa” di Joe Simpson, una storia vera di amicizia e alpinismo in occasione della Festa in Pania
in collaborazione con CAI Lucca e CAI Castelnuovo di Garfagnana e con la partecipazione del Gruppo di montagnaterapia “Lo Scarpone” del DAISM DP e CAI di Parma (in caso di maltempo Scuderie Medicee Seravezza, ore 17:00).

 

* In collaborazione con CAI Pietrasanta

Escursione al Pizzo delle Saette per le Cenge dei Partigiani (EE) da Mosceta, ritrovo a Pietrasanta ore 7,00 (per maggiori dettagli: www.caipietrasanta.it).

Per informazioni e prenotazioni: ANTONIO TOMMASI 348.76955

 

Domenica 17 giugno

ore 7,00 – Pruno Pianello – Aspettando il sole fra suggestioni e incanto Quando Belen trafigge la Pania Forataintervento musicale di Luciano Guglielmini al flauto traverso;

ore 8,00 – Pruno – Colazione a cura della Locanda Il Poveromo;

ore 8,30 – Pruno Piazza della Pieve di San Niccolò – “Saluto al sole” con Chadi J. Elhnoud a cura di Ashtanga yoga Natura;

ore 8,30 – Pruno – dalla Piazza dell’Aia partenza dell’escursione sulla Via degli Alpeggi” fino al rifugio la Fania dell’UOEI di Pietrasanta, San Rossore da Pacì, pranzo libero e visita alla casa della Regina e Re (Angè e Lorè) loc. Cima alla Ripa, con guida ambientale escursionistica (info e prenotazioni: Micaela Luna 320/8514385);

dalle ore 10,00 – Pruno Piazza dell’Aia – Mercatino dei prodotti tipici e del baratto;

dalle ore 16,00 – Pruno – Laboratori per bambini: Laboratorio sulla cultura giapponese: bacchette, calligrafia, origami e racconto kamishibai di storia zen” curato da Wanli e Mari Furukawa, Laboratorio della creta” con Nadia, Laboratorio di tessitura” a cura di Paola Aringes;

ore 17,00 – Cardoso Palazzo della Cultura – “I cambiamenti climatici”: presentazione dei libri: Effetto Domino” con l’autrice Monica Petroni e Il Critico e le Modelle” con l’autore Giorgio Grasso, a cura dell’Amministrazione Comunale di Stazzema;

ore 17,30 – Ponte da Pruno – Spettacolo Storie di Donne Apuane” donne che raccontano storie di donne in montagna, progetto a cura di Rosita Biagini e Simona Generali;

ore 18,30 – Pruno Sala dell’Opera Pia Mazzucchi – apertura della mostra Sul filo del ricordo: Sorelle Barberi, le Tessandore” a cura di Paola Aringes, con gli interventi di Costantino Paolicchi e del nipote Lorenzo.

dalle ore 19,30 – Pruno e Volegno – I cibi del sole e della luna” degustazione di prodotti tipici presso i ristoranti: Il Poveromo, La Canonica e Monte Forato;

ore 21,30 – Pruno Piazza della Pieve di San Niccolò – concerto On the road” con il complesso musicale Mabò Band.

 

Lunedì 18 giugno

ore 21,00 – Pruno piazza della Pieve di San Niccolò – presentazione del libro: “L’eroico sacrificio di Delia e Maria a Sant’Anna di Stazzema” interviene l’autore Giuseppe Vezzoni;

ore 22,00 – Pruno Piazza della Pieve di San Niccolò – Un concerto indiavolato con “La Famiglia Rubinetti” una klezmer cumbia banditos band.

 

Martedì 19 giugno

Intera giornata dedicata al ricordo dell’alluvione del 1996 con iniziative promosse e organizzate dall’Amministrazione Comunale di Stazzema.

 

Giovedi 21 giugno

dalle ore 19,30 – Pruno e Volegno – “I cibi del sole e della luna” degustazione di prodotti tipici presso i ristoranti: Il Poveromo, La Canonica e Monte Forato;

ore 21,00 – Pruno Piazza dell’Aia – Conferenza con Lorenzo Marcuccetti “Vita e Lavoro delle Donne dei monti”;

ore 22,00 – Pruno sul Pianello – Conferenza “Le Grandi Scienziate alla scoperta dell’universo” a cura del professor Guido Risaliti dell’osservatorio astrofisico di Arcetri e osservazione degli astri con i gruppi astrofili di Viareggio.

 

Venerdì 22 giugno

ore 16,00 – Pruno – “Montagna per tutti” raduno di Joelette escursione guidata alla cascata dell’Acquapendente e al molino “del Frate”, incontro con l’unione dei Comuni della Versilia: presentazione dei progetti di sistemazione del molino nel 2018 e di straordinaria manutenzione del sentiero per la cascata dell’Acquapendente nel 2019 a cura dell’ing. Francesco Vettori;

ore 17,00 – Cardoso Palazzo della Cultura – Inaugurazione “Arte e cultura delle Donne in Montagna” mostra evento tra arte, artigianato e cultura al femminile;

dalle ore 19,30 – Pruno e Volegno – “I cibi del sole e della luna” degustazione di prodotti tipici presso i ristoranti: Il Poveromo, La Canonica e Monte Forato;

ore 21,00 – Pruno Piazza della Pieve di San Niccolò – “La Natura è femmina” presentazione del documentario naturalistico: “Alpi Apuane uniche e irripetibili” nuovo imponente lavoro di Stefano Pucci, incontro con l’autore;

ore 22,00 – Pruno Piazza della Pieve di San Niccolò – concerto jazz electro fusion del Riccardo Arrighini Modern Quintet in “Exploration”, Riccardo Arrighini, Francesco Felici, Daniele Aiello, Emanuele Simoncini, Riccardo Giubilo.

 

Sabato 23 giugno

ore 7,15 – Pruno sul Pianello – “Doppia Alba nell’Arco del Monte Forato”;

ore 10,00 – Cardoso Palazzo della Cultura – “Arte e cultura delle Donne in Montagna” mostra evento tra arte, artigianato e cultura al femminile, aperta dalle ore 10,00 alle 17,00;

ore 16,30 – Pruno – Laboratori per bambini: “Laboratorio della creta” con Nadia, “Laboratorio di tessitura” a cura di Paola Aringes;

ore 18,30 – Pruno Piazza dell’Aia – concerto de “I giovani musicisti dell’Archibaleno Ensemble” a cura di Lara Vecoli ed Elena Meniconi;

dalle ore 19,30 – Pruno e Volegno – “I cibi del sole e della luna” degustazione di prodotti tipici presso i ristoranti: Il Poveromo, La Canonica e Monte Forato.

ore 21,15 – Pruno Piazza della Pieve di San Niccolò – Spettacolo musicale jazz/blues e musica popolare a cura del gruppo “ARMΩNIKA” con Ada Salvatori, Fabio Castronovo, Margherita Silvestri, Paolo Dionisi Vici;

ore 22,15 – Pruno Antichi lavatoi – “Baldoria di San Giovanni”, con musiche e balli popolari con Andrea Geri dell’Associazione “Di Terra in Terra”.

                                              

Domenica 24 giugno

ore 7,00 – Pruno sul Pianello – “La doppia alba nell’arco del monte Forato” intervento musicale “Bagno di Gong” con Antonella Paltrinieri;

ore 8,00 – Pruno – colazione a cura della “locanda Poveromo”;

dalle ore 9,30 – Pruno – “2° Gara di Street Boulder” tra le case di Pruno in collaborazione con l’Associazione “Versante Apuano”;

ore 10,00 – Pruno – “Workshop in natura” di teatro e shiatsu a cura di Drias teatro-natura con Simona Generali e Silvana Alterio. Info e prenotazioni necessarie tel. 3493445474;

dalle ore 10,30 – Pruno – degustazione di formaggi a latte crudo e vini biologici a cura della bottega “spaccio tutto sfuso” di Viareggio;

ore 15,00 – Cardoso Palazzo della Cultura – “Arte e cultura delle Donne in Montagna” mostra evento tra arte, artigianato e cultura al femminile, aperta dalle ore 15,00 alle 18,00;

dalle ore 16,00 – Volegno Piazza Risorgimento – “Letture per bambini” a cura di Stefania Merani;

ore 18,00 – Volegno Piazza della Chiesa – Concerto di chiusura di “W LA BANDA!” Gruppo giovanile della Filarmonica Municipale “G. Puccini” di Sant’Anna di Cascina;

ore 21,30 – Volegno Piazza della Chiesa – spettacolo “SER DURANTE viaggio nell’inferno dantesco” interpretato e ideato da Federico Barsanti, PICCOLO TEATRO SPERIMENTALE, e con commenti ai testi a cura del Prof. Pietro Conti.

 

Domenica 1 luglio

*In collaborazione con Musica sulle Apuane

ore 16,00 – località Campallorzo (Comune di Camaiore)

“Honolulu Quartet”     

Concerto in occasione del 50° anniversario della grande croce monumentale del Monte Prana a ricordo dei caduti di tutte le guerre,
in collaborazione con gli Amici della Montagna di Camaiore
(in caso di maltempo Chiesa del Suffragio di Camaiore, ore 17:00).

 

Scarica il programma completo del Solstizio cliccando sul seguente link:

Solstizio d’Estate_programma 2018

per informazioni:

Roberto Natalini cell. 3382465390